Sei in: Home / In evidenza / D.L. FISCALE: STUDI DI SETTORE ADDIO, ARRIVA L’INDICE DI AFFIDABILITA’

D.L. FISCALE: STUDI DI SETTORE ADDIO, ARRIVA L’INDICE DI AFFIDABILITA’

Pubblicato da il novembre 11th, 2016 con Commenti disabilitati su D.L. FISCALE: STUDI DI SETTORE ADDIO, ARRIVA L’INDICE DI AFFIDABILITA’

Primo passo per l’addio agli studi di settore e pacchetto di semplificazioni per ridurre gli oneri da adempimento in un emendamento del Pd (Pelillo) con l’appoggio del Governo e il contributo delle Entrate. E arrivano novità anche per la voluntary. Sugli studi di settore, l’emendamento approvato prevede l’introduzione di indici sintetici di affidabilità per la promozione della compliance fiscale e soprattutto per la contestuale soppressione della disciplina in materia di accertamento che oggi l’ordinamento tributario riserva agli studi di settore. A partire dall’anno d’imposta 2017, il ministro dell’Economia dovrà indicare con un decreto i nuovi indici di affidabilità fiscale ai quali dovranno essere collegati livelli di premialità per i contribuenti più affidabili. Premi che la stessa norma già indica come la possibile «esclusione o riduzione dei termini per gli accertamenti». Contestualmente all’arrivo degli indici di affidabilità «cessano di avere effetto, ai fini dell’accertamento dei tributi, le disposizioni sugli studi di settore». Per il viceministro all’Economia, Luigi Casero, è «un grande passo in avanti verso un sistema di collaborazione con le piccole e medie imprese e adesso dovranno essere definiti i passaggi per il regime premiale che prevedono tra l’altro il superamento dell’utilizzo dello strumento ai fini dell’accertamento».

Comments are closed.